Elisa Ossino, nata in Sicilia, si laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano indirizzo industrial design e arredamento. Dopo un periodo di collaborazione con il CEDAR (Centro di Comunicazione Visiva) presso la facoltà di Architettura e una fase di sperimentazione video con il gruppo EXCO inizia a collaborare con alcune riviste di settore. Parallelamente lavora come architetto e si occupa della progettazione d’interni. Nel 2000 fonda Elisa Ossino Studio che si occupa di art direction, progettazione, design, styling e consulenza d’immagine. Lo studio collabora con importanti riviste di arredamento e con alcune tra le principali aziende del design come Boffi, De Padova, Foscarini, Living Divani, Desalto, Salvatori, Fantini, Rubelli, Porro. Nel 2004, insieme ad altri soci, costituisce Nume, un marchio di design per bambini. Per Nume disegna la collezione di arredi e coordina l’immagine. Nel 2010, insieme ad altri soci, costituisce Officina Temporanea, progetto di ricerca sui linguaggi contemporanei che si occupa di design e forme espressive dell’arte con attenzione alle tematiche sociali.
www.elisaossino.it